La Nuova Tessera Sanitaria

Da qualche mese è stato annunciato l'inizio della distribuzione della Nuova Tessera Sanitaria. A prima vista simile alla Tessera Sanitaria che giá conosciamo, la Nuova Tessera Sanitaria integra un microchip che abilita l'utente all'accesso via internet ai servizi telematici prestati dalla Pubblica Amministrazione ed all'utilizzo delle funzioni di Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS).

La distribuzione della Nuova Tessera Sanitaria sará scaglionata, cominciando per le province di Trento e Bolzano e le regioni Valle D'Aosta e Sardegna.

Se tutto andrá secondo i piani, presto i cittadini italiani aventi diritto delle prestazioni mediche del Sistema Sanitario Nazionale vedranno recapitarsi la Nuova Tessera Sanitaria alla scadenza della tessera già in loro possesso, senza che facciano nessun tipo di richiesta o debbano recarsi in alcun posto per ottenerla.

Nel frattempo, da ricordare, il diritto all'assistenza medica resta anche per coloro che non avessero ancora alcun tipo di Tessera Sanitaria, sará sufficente presentare alla struttura sanitaria la famosa ricetta o prescrizione di colore rosso rilasciata dal medico di famiglia.

Altra informazione da ribadire è che la Tessera Sanitaria, anche dopo scadenza, rimane valida come documento di attestazione del codice fiscale e per l'uso in farmacie e strutture sanitarie.

Nuova Tessera SanitariaImportante, invece, annotare che nel caso in cui un cittadino si rechi all'estero con una Tessera Sanitaria scaduta può vedersi negare l'assistenza sanitaria.

Per evitare problemi può rivolgersi alla propria ASL que potrà rilasciargli un certificato sostitutivo della TEAM (Tessera Europea Assicurazione Malattia).

Per altri dettagli leggere: Tessera Sanitaria