Assicurazione Sanitaria GIAPPONE

Per soggiornare in GIAPPONE è importante stipulare una Assicurazione SANITARIA. L'assistenza medica è cara e la salute va tutelata. I consigli...

Il Giappone è riconosciuto come uno dei paesi più efficenti ed organizzati al mondo. Anche l'assistenza sanitaria è di un eccellente livello con forse un problema poco prevedibile circa le lingue straniere: una discreta percentuale del personale medico spesso non parla nemmeno l'inglese ed è ovviamente un serio ostacolo per uno straniero che si trovasse a dover necessitare attenzioni mediche.

Molto più prevedibile è la questione costi delle prestazioni sanitarie... tra i più alti al mondo. In Giappone Anche le prestazioni mediche di pronto soccorso sono a pagamento e piuttosto care... Più che mai è quindi consigliata ampiamente la stipula di una assicurazione sanitaria privata con buoni massimali e la copertura delle spese di rimpatrio o di trasferimento in un altro paese per motivi di salute.

Il sistema sanitario nazionale in Giappone è organizzato in modo simile a quelli occidentali. I cittadini giapponesi e gli stranieri residenti in Giappone pagano una assicurazione pubblica obbligatoria a seconda della categoria di appartenenza. Lavoratori indipendenti, studenti e stranieri residenti devono sottoscrivere una polizza medica detta sociale (la Kenkō Hoken). I lavoratori dipendenti pagano la Kokumin Kenkō Hoken, l'assicurazione sanitaria nazionale.

È molto importante sapere che nella maggiorparte dei casi, queste assicurazioni pubbliche giapponesi non coprono tutte le spese mediche in cui l'assicurato incorre bensí solo il 70%. Il restante 30% è a carico del cittadino ed è per questo che esistono polizze sanitarie specializzate per coprire proprio quel 30% di costi che spetterebbe pagare al paziente.

Le prestazioni sanitarie pubbliche in Giappone vengono offerte dagli ospedali e centri medici facenti parte del sistema sanitario nazionale ed anche da quelli privati. Per non incorrere a in possibili ricarichi, si deve accedere a cliniche e ospedali solo dopo aver effettuato una visita specialistica ed aver ottenuto una richiesta di ospedalizzazione dal medico che ci ha visitato.

L'affluenza alle strutture sanitarie pubbliche è simile quella di tanti altri paesi, può essere normale dover aspettare il proprio turno prima di essere assistiti o ricoverati ma se si tratta di casi urgenti i tempi vengono immediatamente velocizzati e la disponibilità a ricevere un paziente non è quasi mai negata.

Per chi si reca in visita in Giappone, ribadiamo l'importanza di stipulare una assicurazione sanitaria privata o partire con una buona e completa polizza viaggio. Abbiate sempre alla mano le informazioni per poter ricevere assistenza medica in Giappone che vi avrà dato la compagnia assicurativa: ricevute, contrassegni, indirizzi e numeri di telefono... Ricordate che in momenti di emergenza non è facile cercare, o far cercare, i documenti assicurativi finiti in chissà quale valigia e non avrete diritto all'assistenza fino a che non li presentiate...

Altre informazioni utili generali: durante la vostra permanenza in Giappone potete consultare la Divisione Affari Internazionali dove potrete ottenere un elenco delle strutture sanitarie giapponesi, ospedali, dottori, specialisti laboratori e farmacie. Per ricevere ulteriori informazioni potete anche rivolgervi al Centro Medico Croce Rossa Giapponese 4-1-22 Hiroo, Shibuya-ku, Tokyo tel: 03-34001311.

Per emergenze, a parte delle indicazioni e raccomandazioni eventualmente ricevute dalla vostra assicurazione, potete richiedere l'invio di una ambulanza da qualsiasi telefono pubblico chiamando il 119, a qualsiasi ora del giorno e della notte e sicuri che vi potranno rispondere almeno in inglese...

 

Conosci la innovativa assicurazione sanitaria Dottorcare: Garanzie e Coperture Polizza Sanitaria Dottorcare

Se giá conosci Dottocare e vuoi subito acquistarla o fare un preventivo: Dottorcare Preventivo Polizza Sanitaria